MotoAmerica Road America si corre nel ricordo di Nicky Hayden

MotoAmerica Road America si corre nel ricordo di Nicky Hayden

Cinque piloti, in primis il fratello Roger, correranno questo weekend nella MotoAmerica a Elkhart Lake con il casco replica di Nicky Hayden.

Prima di affermarsi in Europa tra MotoGP e World Superbike, il compianto Nicky Hayden è stato uno dei grandi protagonisti dei campionati AMA all’inizio del Terzo Millennio. Campione AMA Supersport nel 1999, successivamente è stato promosso all’AMA Superbike con l’investitura di pilota ufficiale American Honda rendendosi protagonista di un trionfale 2002: titolo di categoria spezzando l’egemonia di successi di Mat Mladin, storica vittoria alla 200 miglia di Daytona.

Per la presenza in gara dei fratelli Tommy e Roger Lee, Nicky è rimasto sempre legato ai campionati AMA, da un triennio a questa parte riconosciuti sotto la denominazione MotoAmerica e gestiti da Wayne Rainey. Chiaramente in questa serie non mancano gli amici rimasti sconvolti dalla prematura scomparsa del “Kentucky Kid”, i quali hanno deciso di tributare un ricordo al Campione del Mondo MotoGP 2006.

Suo fratello Roger Hayden (pilota Yoshimura Suzuki nella MotoAmerica Superbike), il cugino Hayden Gillim, JD Beach (Campione MotoAmerica Supersport in carica), Nick Mcfadden (nativo di Owensboro) e Jake Lewis correranno infatti questo weekend sul tracciato di Road America in Elkhart Lake con il casco “replica” di Nicky Hayden.

Nel caso di Roger Hayden, grazie ad Alpinestars, avrà a disposizione lo stesso set di guanti e stivali del fratello, con il numero 69 ben in vista anche sul cupolino della propria Suzuki GSX-R 1000R.

Foto Nick Mcfadden

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy