MotoAmerica New Jersey Gara 1 Toni Elias Campione 2017

MotoAmerica New Jersey Gara 1 Toni Elias Campione 2017

Con 3 gare d’anticipo Toni Elias si laurea Campione MotoAmerica Superbike 2017 e dedica questo trionfo ai compianti Bernat Martinez e Dani Rivas.

Con 3 gare d’anticipo, a suggellare una stagione vissuta da indiscusso dominatore, Toni Elias si è laureato Campione MotoAmerica Superbike 2017 in sella alla nuova GSX-R 1000 di Yoshimura Suzuki. Forte di un considerevole vantaggio in termini di punti costruito nei primi 9 round, con la vittoria di Gara 1 al New Jersey Motorsports Park di Millville il Campione del Mondo Moto2 2010 si è aggiudicato il titolo fronteggiando la concorrenza interna del proprio compagno di squadra Roger Hayden, dopo l’ennesima Superpole battuto all’esposizione della bandiera a scacchi per soli 39 millesimi.

“Al termine di una difficile stagione 2015 vissuta nel Mondiale Superbike stavo pensando di ritirarmi dalle corse”, ha ammesso il nativo di Manresa. “Qualche mese più tardi è arrivata la chiamata di Yoshimura per testare ad Austin e, nel caso, prender parte al weekend di gara in sostituzione di un loro pilota infortunato (Jake Lewis, ndr). Fortunatamente i test erano andati molto bene e poi, all’esordio, sono riuscito a vincere le 2 gare! Così è iniziata la mia avventura americana e adesso è arrivato questo fantastico titolo”.

Toni Elias Campione MotoAmerica Superbike 2017
Toni Elias Campione MotoAmerica Superbike 2017
Elias, già in lizza per il trionfo finale lo scorso anno al debutto, nelle 17 gare disputate in questa stagione ha raccolto un fenomenale bottino di 16 podi (!) comprensivi di 9 vittorie e 7 secondi posti. Il pilota iberico riporta così lo squadrone Yoshimura Suzuki sul trono della MotoAmerica/AMA Superbike a distanza di 8 anni dal titolo conseguito nel 2009 da Mat Mladin, con una dedica speciale. “Dedico questo titolo a Bernat Martinez e Dani Rivas“, ha dichiarato Toni, ricordando i due piloti spagnoli scomparsi nel 2015 a Laguna Seca proprio in questa categoria. “Loro sono stati i precursori di questa mia avventura in America“.

Come detto la gara è stata vinta da Toni Elias in volata su Roger Hayden, sempre più vicino al secondo posto in campionato. Sul terzo gradino del podio il 4 volte Campione AMA Superbike Josh Hayes a precedere Josh Herrin, convocato da Graves Yamaha in sostituzione dell’infortunato bi-Campione in carica Cameron Beaubier. Tra le Superstock trionfo del pluri-vincitore della 200 miglia di Daytona Danny Eslick (Yamaha TOBC Racing) a precedere Jake Lewis (M4 Suzuki) e Mathew Scholtz (Yamaha Westby Racing).

MotoAmerica Motul Superbike 2017
New Jersey Motorsports Park
Classifica Gara 1

01- Toni Elias – Yoshimura Suzuki Factory Racing – Suzuki GSX-R 1000 – 23 giri
02- Roger Hayden – Yoshimura Suzuki Factory Racing – Suzuki GSX-R 1000 – + 0.039
03- Josh Hayes – Monster Energy Yamalube Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 2.488
04- Josh Herrin – Monster Energy Yamalube Yamaha – Yamaha YZF R1 – + 11.083
05- Jake Gagne – Genuine Broaster Chicken Honda – Honda CBR 1000RR SP2 – + 11.663
06- Kyle Wyman – YCRS Cambr KWR – Yamaha YZF R1 – + 14.617
07- Danny Eslick – TOBC Racing – Yamaha YZF R1 – + 27.518 *
08- Jake Lewis – M4 ECSTAR Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 29.309 *
09- Mathew Scholtz – Yamalube Westby Racing – Yamaha YZF R1 – + 30.650 *
10- Hayden Gillim – Cycle World Suzuki – Suzuki GSX-R 1000 – + 30.700 *
11- Sylvain Barrier – Brixx Performance – BMW S1000RR – + 50.082
12- Anthony West – ADR Motorsports – Kawasaki ZX-10R – + 50.112 *
13- Jason DiSalvo – Team WD-40 Scheibe Racing – BMW S1000RR – + 54.777
14- Bobby Fong – Quicksilver Latus Motors – Kawasaki ZX-10R – a 1 giro *
15- Alan Nelson – MRP Motorsports – Kawasaki ZX-10R – a 1 giro *
16- Max Flinders – Thrashed Bike Racing – Yamaha YZF R1 – a 1 giro *
17- Alastair Hoogenboezem – ADR Motorsports – Kawasaki ZX-10R – a 1 giro *

* MotoAmerica Superstock 1000

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy