MotoAmerica Il calendario 2018 con diverse novità

MotoAmerica Il calendario 2018 con diverse novità

Annunciato il calendario 2018 della MotoAmerica Superbike, per la prima volta nella gestione di Wayne Rainey il primo round non sarà ad Austin…

Conclusa la stagione 2017 con il trionfo di Toni Elias nella top class Superbike, nel circus MotoAmerica è già arrivato il momento di pensare all’anno venturo. Con largo anticipo è stato infatti comunicato il calendario provvisorio 2018 tra conferme e novità: 10 tappe (20 gare) da aprile a settembre, di fatto i medesimi appuntamenti del 2017 con diversi “scambi” di date.

Per la prima volta dalla gestione di Wayne Rainey dell’ormai ex-AMA Superbike, la stagione scatterà non ad Austin, bensì sul celebre circuito tutto saliscendi di Road Atlanta nel fine settimana del 13-15 aprile. Pochi giorni più tardi si correrà proprio al Circuit of the Americas in concomitanza con la MotoGP con successivi eventi in Virginia, Road America, Laguna Seca (date da annunciare in abbinamento con il World Superbike), rush finale tra lo Utah Motorsports Campus (ex-Miller Motorsports Park), Pittsburgh, New Jersey Raceway Park con la conclusione prevista nel weekend del 21-23 settembre al Barber Motorsports Park di Birmingham.

Proprio in Alabama avranno luogo per la prima volta i test ufficiali pre-campionato il 26-27 marzo prossimi con, rigorosamente, ingresso gratuito per appassionati o semplici curiosi.

MotoAmerica AMA/FIM North American Motorcycle Road Racing Championship 2018
Il Calendario provvisorio

13-15 aprile: Road Atlanta

20-22 aprile: Austin

4-5 maggio: VIRginia International Raceway

1-3 giugno: Road America Elkhart Lake

da annunciare: Laguna Seca

20-22 luglio: Utah Motorsports Campus

10-12 agosto: Sonoma Raceway

24-26 agosto: Pittsburgh International Race Complex

7-9 settembre: New Jersey Raceway Park

21-23 settembre: Barber Motorsports Park

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy