Mosquito’s Way Grand Tour: la Tribù dei Mosquitari alla Parabolica di Monza

Mosquito’s Way Grand Tour: la Tribù dei Mosquitari alla Parabolica di Monza

Il 19 ed il 20 maggio il Mosquito’s Way Grand Tour ha fatto tappa a Monza, prendendo parte per la prima volta alla kermesse “The Reunion”.

di Diana Tamantini, @dianatamantini

Nelle giornate del 19 e 20 maggio, nel corso di “The Reunion”, la kermesse dedicata alle special e custom ideata da Matteo Andreani e giunta alla sua quarta edizione, c’è stata anche l’occasione per assistere al debutto di Mosquito’s Way, la “parata di ciclomotori storici vintage più pazza del mondo”, come si definiscono, nata da un’idea di Piero Pelù.

Quest’anno infatti “The Reunion” ha scelto di ospitare anche la Tribù dei Mosquitari: i “cinquanta cinquantini” hanno potuto sfilare nel vecchio rettifilo della parabolica con una prova di Accelerazione sabato, e nel paddock del circuito per la consueta Gimkana domenica, animata dal commento di Ringo e Giovanni Di Pillo.

Oltre alla consolidata Tribù che ormai percorre tutte le tappe del Grand Tour, si sono aggiunte new entry con Mosquito perfettamente restaurati, Bianchi Aquilotto e i “truccatissimi” mezzi dei ragazzi del HNE Garage specializzati nel far rivivere ed elaborare i vecchi ciclomotori vintage. Presente a Monza Liliana Oliosi con il suo Ciahopper, un Ciao elaborato Chopper dai preparatori di Motomorphosy di Milano, già vincitrice della Mosquito di Verona e del Built in Gara Contest che si è tenuto a Milano, il 17 Maggio.

Riders d’eccezione Paola Somma e Francesco Agnoletto (i “Patron” del Motor Bike Expo), Rachele Sangiuliano (ex pallavolista olimpionica) e Gian Maria Gabbiani (pilota professionista di auto, offshore e moto). Piero Pelù è arrivato a Monza la mattina di sabato per la tappa della 1000Miglia alla quale ha partecipato con la sua Alfa Romeo Giulietta Sprint, proseguendo poi per Brescia per la chiusura della prestigiosa manifestazione.

In programma, compatibilmente con gli impegni dei tre protagonisti, un evento in Toscana a luglio e l’ormai tradizionale tappa finale del Grand Tour al Mugello Circuit in Settembre, in occasione della prova del Campionato Italiano di Velocità.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy