Monza Rally Show Valentino Rossi cala il pokerissimo

Monza Rally Show Valentino Rossi cala il pokerissimo

Quinta vittoria di VR46 nella kermesse all’Autodromo Nazionale. Poi vince anche il Master Show contro Daniel Sordo costretto al ritiro

di Redazione Corsedimoto

L’ovazione delle tribune ricolme di gente ha salutato il quinto successo di Valentino Rossi nel Monza Rally Show. L’autodromo Nazionale è ormai diventato terreno di caccia per il nove volte iridato in testa in tutte le tre giornate della kermesse a metà strada tra rally e pista.

Rossi ha battuto senza appello due validi specialisti delle quattro ruote, cioè lo spagnolo Daniel Sordo, che aveva la Hyndai I20 ufficiale, e il brianzolo Marco Bonanomi (Citroen DS3). Valentino ha fatto la differenza soprattutto nelle due prove “Grand Prix”, conquistate entrambe con distacchi che lo hanno messo al sicuro nelle ultime due prove sulla corta distanza, poco più che esibizioni.

Nel tardo pomeriggio VR46 ha vinto anche il Master Show: la finalissima contro Daniel Sordo è finita con la Hyndai I20 dello spagnolo avvolta in una nuvola di fumo.

Di assoluto rilievo il quinto posto assoluto dei Brivio Brothers, cioè Roberto – autista del camion Suzuki MotoGP – e Davide che della stessa squadra è il manager. Con la seconda Ford Fiesta della M-Sport sono riusciti ad avere la meglio di tantissimi specialisti del rally.

Sedicesima posizione per Antonio Cairoli (Citroen DS3) frenato  nella Grand Prix del sabato da un guasto elettrico con relativa penalizzazione. Nella seconda prova speciale di lunga distanza però l’otto volte campione del Mondo motocross si è riscattato chiudendo in scia a Valentino.

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy