Talenti in fuga: Axel Bassani, 17 anni, in Moto2 con Speed Up

Talenti in fuga: Axel Bassani, 17 anni, in Moto2 con Speed Up

Il vincitore della Coppa Europa Supersport lascia le derivate dalla serie e approda nel Motomondiale. Dalla porta principale.

Axel Bassani, vincitore dell’European Supersport Cup, sarà una meteora. Non nel senso della qualità e della durata dei risultati. Meteora perchè nel campionato delle derivate di serie è rimasto solo un anno. Visto e preso.

Il veneto, classe 1999, attualmente in forza al Team Italia, è stato già di fatto rapito dal motomondiale. Nel 2017 correrà con la Speed Up in Moto2. Contratto di lunga scadenza:  due anni più opzione. E’ evidente che il legame fra i due mondi gestiti da Dorna favorisce la bi direzionalità, ma è altrettanto evidente che i vincenti restano in entrambi i casi dove sono mentre  i talenti vanno e rimangono nei prototipi. I senior a fine carriera o che non trovano compatibilità in GP invece compiono il passaggio inverso. Messaggio recepito.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sbulbor - 2 mesi fa

    Non ne farei un dramma come nell’articolo, anzi sono questi giovani talenti che servono a dare un senso (e una spettacolarità) alla Moto2…visto che ce la dobbiamo tenere (grazie Don Carmelo a proposito…)

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. njsr777 - 2 mesi fa

    Bella notizia, anche il Morbido ha fatto questo salto e molto bene, però mi ricordo anche di Alessandro Nocco che da vice campione della stok, proprio dietro a Morbidelli, era pronto al salto in moto 2 con speed-Up per affiancare Lowes. Poi un sponsor spari e la carriera di Nocco ha preso una piega ben diversa.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy