Superstock Jerez Prove 1 Roberto Tamburini apre le danze

Superstock Jerez Prove 1 Roberto Tamburini apre le danze

La under 28 assegna il titolo in Spagna e il primo affondo è del riminese dell’Aprilia. De Rosa 4° tempo, Mercado 13°

Commenta per primo!

Inizio al rallentatore per la Superstock FIM Cup che a Jerez (Spagna) prepara la sfida tutto-o-niente che vale il titolo. Se lo giocano l’argentino Leandro Mercado (Ducati Aruba.it) e il napoletano Raffaele De Rosa (BMW Althea) in ritardo di sette punti. Il via domenica alle 14:20, i giri da percorrere sono 15.

Per la pioggia della notte la prima sessione è stata poco indicativa perchè i pesci grossi sono entrati in pista solo nei dieci minuti finali. La classifica ha premiato Roberto Tamburini (Aprilia Nuova M2) con 1’44″699 davanti a Jeremy Guarnoni (Kawasaki Pedercini), Lucas Mahias (Yamaha Pata) e De Rosa. Il capoclassifica Mercado è tredicesimo a 2″229 dalla vetta.

Di rilievo la presenza del cileno Maximilian Scheib (BMW), abituale protagonista del CEV Superbike. Al momento ha l’undicesimo crono. La seconda sessione oggi alle 16.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy