Superstock 1000 Portimao, Prove 1-2: Sempre Reiterberger

Superstock 1000 Portimao, Prove 1-2: Sempre Reiterberger

A Portimao Markus Reiterberger riprende da dove aveva lasciato e chiude al comando le prove libere del venerdì. Seguono Roberto Tamburini e Federico Sandi.

di Alessandro Palma

Con soli 17 piloti al via, le prove del venerdì dell’Europeo Superstock 1000 a Portimao si sono chiuse col solito Markus Reiterberger al comando.

Il leader del campionato ha ottenuto il miglior tempo di giornata girando in 1’45.298 nelle FP1, mentre nel pomeriggio ha ottenuto il terzo tempo alle spalle di Maximilian Scheib e Roberto Tamburini, suoi rivali nella lotta per il titolo. Il supergiro messo a segno nella mattinata ha comunque consentito a “Reiti” di chiudere il venerdì al comando davanti a Roberto Tamburini (BMW Berclaz Racing, 1’45.542) e Federico Sandi (Ducati Motocorsa, 1’45.579), anche loro più veloci nelle FP1 che nelle FP2. Si sono invece migliorati nella seconda sessione Maximilian Scheib, quarto col tempo di 1.45.703 in sella all’Aprilia, e Alessandro Delbianco, che con la BMW del team Althea Racing ha fatto segnare il quinto tempo girando in 1’45.917.

Chiudono la top 10 di giornata Florian Marino e gli italiani Emanuele Pusceddu, Luca Salvadori, Luca Vitali e Gabriele Ruiu. A chiudere la corta (in termini di iscritti) classifica della ex-FIM Cup troviamo invece l’indonesiano Ahmad Yudhistira, all’esordio con la Kawasaki del team CM Racing, e la wild card spagnola Lucas de Ulacia.

Captura

Photo Credit: Matteo Cavadini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy