Superstock 1000 Kevin Calia lascia il team Phoenix Suzuki

Superstock 1000 Kevin Calia lascia il team Phoenix Suzuki

Kevin Calia si separa dal team Phoenix Suzuki dopo una prima parte di stagione difficile. Presto il nome del sostituto.

Commenta per primo!
Kevin Calia in pista ad Aragon con Suzuki Phoenix 2017

Rottura fra team Phoenix Suzuki e Kevin Calia: pilota imolese  era stato ingaggiato dalla squadra romana per correre nell’Europeo Superstock 1000 e nel CIV Superbike.

La collaborazione tra Calia e il team Phoenix era partita con l’obiettivo di ottenere bei risultati e portare in alto la Suzuki GSX-R1000 in Italia e in Europa, ma la stagione è stata condizionata da problemi di vario genere che hanno portato a un ritardo nello sviluppo della moto e alla fine il 22enne imolese e la compagine laziale hanno optato per la rescissione consensuale del contratto che li legava. Il miglior risultato ottenuto dal pilota ex-Red Bull Rookies Cup durante questa parentesi è il 12° posto di Donington Park.

Questo il commento pubblicato su Facebook del team: “Avevamo scelto Kevin perché eravamo certi fin dall’inizio delle sue capacità. Purtroppo le vicissitudini successe alla squadra hanno penalizzato anche lui e quindi, in ottica di una ristrutturazione di tutto il team, abbiamo preferito liberare un pilota che può e deve stare nelle posizioni che merita. La GSX-R sarà competitiva, ma serve pazienza, quindi lavoreremo ancora per crescere. Auguriamo a Kevin un finale di stagione ricco di soddisfazioni.”

Il team Phoenix Suzuki è già al lavoro per cercare il sostituto di Calia e a breve sapremo chi affiancherà Gabriele Ruiu nelle ultime gare di STK1000 e CIV Superbike.

Foto: Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy