Superstock 1000 Assen, Gara: Dominio di Markus Reiterberger

Superstock 1000 Assen, Gara: Dominio di Markus Reiterberger

Markus Reiterberger stravince la gara di Assen della Superstock 1000 e mantiene la testa del campionato a punteggio pieno. 2° Roberto Tamburini.

di Alessandro Palma

Come ampiamente prevedibile dopo le prove, la gara dell’Europeo Superstock 1000 ad Assen è stata un monologo di Markus Reiterberger. Il tre volte Campione Tedesco Superbike ha stracciato la concorrenza con una gara dominata dal primo all’ultimo giro e si è così portato a casa la terza vittoria consecutiva dopo quella di Jerez 2017 e quella di una settimana fa al Motorland Aragon. Dietro di lui secondo posto per Roberto Tamburini, mentre Maximilian Scheib ha ottenuto il terzo posto davanti a Federico Sandi.

KAISER – Markus Reiterberger ha messo le cose in chiaro già alla partenza, quando con un bel guizzo ha difeso la posizione da Roberto Tamburini. Il pilota del team Berclaz Racing ha provato a reggere il ritmo del pilota tedesco, ma alla fine è rimasto in seconda posizione davanti a Federico Sandi e Maximilian Scheib. Se le prime due posizioni non sono mai state in discussione, dietro Scheib e Sandi hanno battagliato per la terza posizione fino a quattro giri dal termine, quando il pilota cileno dell’Aprilia ha distanziato l’alfiere del team Ducati Motocorsa Racing (dolorante per la caduta delle FP2) e si è andato a prendere un buon piazzamento sul podio.

GLI ALTRI – Dietro ai primi quattro e a Florian Marino (5°), il pubblico presente ad Assen ha assistito a una bella battaglia per la sesta posizione tra Alessandro Delbianco, Luca Vitali e Jan Bühn, a cui si sono poi uniti nel finale Gabriele Ruiu e Riccardo Russo. Alla fine Vitali ha chiuso sesto battendo Ruiu, con Delbianco, Russo e Bühn a completare la top 10.

Cattura

Photo Credit: MPAFoto

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy