Superstock 1000 Assen FP2 Chi ferma l’argentino Leandro Mercado?

Superstock 1000 Assen FP2 Chi ferma l’argentino Leandro Mercado?

Il vincitore di Aragon davanti anche sul bagnato olandese. Baby Rinaldi però è vicino. Per Ducati Panigale è sempre dominio

Commenta per primo!

La pioggia ha dato un pò di tregua ai piloti Superstock 1000 che hanno girato  su asfalto bagnato, ma in condizioni migliori rispetto al mattino. Riferimenti crollati e sorpasso al vertice per la Ducati che ha sopravanzato la Yamaha primatista al mattino con Riccardo Russo.

E’ stato l’argentino Leandro Mercato a segnare il miglior tempo, dando seguito al successo nell’apertura di Aragon. Baby Michael Rinaldi però è vicinissimo, solo 94 millesimi nel dominio Ducati Panigale.

Russo, caduto al mattino senza un graffio, è sceso in terza posizione, a quattro decimi dalla vetta, comunque davanti al compagno di squadra Florian Marino. La Superstock 1000 FIM Cup (limitata agli under 28 anni) dovrebbe essere la serie d’accesso per valorizzare i talenti ma il ritorno di Ducati in forma diretta (dopo quattro anni di stop) e i progressi tecnici della Yamaha YZF-R1 hanno alzato l’asticella.

Le due corazzate sono alcalzare dall’Aprilia GP Project di un ottimo Luca Salvadori, quinto tempo mentre le RSV4  RF ufficiali di Roberto Tamburini e Kevin Calia sono in tredicesima e quattordicesima posizione.

Sabato mezz’ora di qualifica alle 14:15, la gara domenica stessa ora.

Foto Diego De Col

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy