Supersport Test Lunedi Scintille in Kawasaki, Krummenacher beffa Sofuoglu

Supersport Test Lunedi Scintille in Kawasaki, Krummenacher beffa Sofuoglu

Aria nuova in Kawasaki, il campione del Mondo sotto pressione? La MV Agusta si avvicina con Jules Cluzel. Zanetti 5° miglior italiano

Commenta per primo!

Nuove rivalità stanno nascendo sul fronte Supersport. Il quattro volte iridato Kenan Sofuoglu ha preso paga dal neocompagno di squadra Randy Krummenacher, pilota svizzero ex Moto2 che meglio non poteva cominciare l’avventura in Supersport con la Kawasaki. “E adesso chi lo sente Kenan? Non vorrei che ci sia bisogno di alzare un muro nel box” ha scherzato il team manager Manuel Puccetti subito dopo la conclusione delle prove del lunedi.

Sofuoglu aveva concluso al comando la sessione mattutina e stava preparandosi ad archiviare la giornata perfetta quando Krummy lo ha beffato scendono in 1’33”678, prestazione impressionante perchè in quel momento stava sgocciolando nella prima parte del tracciato. Il turco non è riuscito a migliorare 1’33”770 ottenuto al mattino. Curiosità: Krummenacher ha un direttore tecnico d’eccezione, l’australiano Andrew Pitt che è stato Mondiale della categoria con la Honda nel 2008. Uno che a Phillip Island volava e sicuramente avrà dato al taciturno svizzero i consigli giusti.

A parte la schermaglia tra i nostri piloti siamo molto contenti di come stanno andando le sospensioni WP, siamo l’unico team ad utilizzarle in virtù di un accordo diretto” spiega Puccetti. “E’ stato Sam Lowes (adesso in Moto2, ndr) a consigliare Sofuoglu di usare questo componente. E devo dire che sembra una dritta giusta.”

La MV Agusta ha risalito la corrente con Jules Cluzel terzo in 1’34”233, con Zanetti due posizioni più indietro. In mezzo alle tre cilindri varesine la Honda dello statunitense Patrick “PJ” Jacobsen. Buono anche il debutto di Alex Baldonini, 11°  con la MV satellite, mentre Roberto Rolfo, con la stessa moto, si è fermato in 18° posizione, dietro al campione Supersport del BSB, Luke Stapleford.

Martedi le due sessioni del precampionato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy