Supersport Luke Stapleford nella storia, prima Superpole per Triumph!

Supersport Luke Stapleford nella storia, prima Superpole per Triumph!

Il campione britannico Supersport 2015 porta la Triumph per la prima volta in Superpole. Piegate le Kawasaki Puccetti di Sofuoglu e Krummenacher

Commenta per primo!

LukeStapleford è nella storia. E’ sua la prima pole Triumph nel Mondiale Supersport. La marca britannica era già stata protagonista delle medie cilindrate con l’italiana ParkinGo, ma era sempre sfuggito il primato in prova.

Considerando che Luke Stapleford (classe ’91 e campione uscente del BSB Supersport) è l’unico ad utilizzare una moto della casa di Hinkley, peraltro completamente privata, non ci si può che togliere il cappello davanti al suo 2’01”621. Beffato il penta Mondiale Kenan Sofuoglu, che fino all’ultimo giro comandava la classifica con il suo 2’01”680 e che adesso trova un avversario in più sulla strada verso la vittoria dell’ultimo round.

Terza posizione per Randy Krummenacher, a +0.230 dalla vetta. Lo svizzero è riuscito ad arrivare nella prima fila beffando un Alex Baldolini davvero in palla e uno Smith che a sua volta sopravanza la MV ufficiale di Cluzel, nuovamente in difficoltà alla ricerca del giro veloce nonostante la seconda velocità massima tra le Supersport (270 km/h contro i 271 di Sofuoglu). Apre la terza fila Khairuddin davanti ad Ayrton Badovini e a Pj Jacobsen, con le Honda chiaramente in difficoltà su un circuito che richiede tanti cavalli alla ruota. Buono anche l’esordio di Canducci nel mondiale, dodicesimo in griglia.

Le prime quattro file sono le seguenti: Stapleford, Sofuoglu, Krummenacher, Baldolini, Smith, Cluzel, Khairuddin, Badovini, Jacobsen, Bergman, Ryde e Canducci.

Chi è Luke Stapleford astro nascente

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy