Supersport Kenan Sofuoglu non salterà l’apertura in Australia

Supersport Kenan Sofuoglu non salterà l’apertura in Australia

Il cinque volte iridato si è fratturato il polso destro allenandosi con la Supermotard ma recupererà in tempo per Phillip Island

Commenta per primo!

Pericolo scampato, Kenan Sofuoglu non salterà l’apertura del Mondiale Supersport a Phillip Island (Australia) domenica 26 febbraio.

La frattura al polso destro rimediata in allenamento con la Supermotard non necessita di intervento chirurgico, per cui i medici hanno prescritto un periodo di riposo di 20-25 giorni. Kenan dunque volerà regolarmente in Australia per prendere parte alle ultime due giornate di test precampionato (20-21 febbraio) e poi, salvo complicazioni, sarà regolarmente al via della prima prova del Mondiale.

Nei giorni scorsi abbiamo valutato molto attentamente la situazione coi medici della Clinica Mobile” spiega Manuel Puccetti, proprietario della squadra Kawasaki campione del Mondo. “La frattura non ha interessato lo scafoide e non c’è bisogno di intervento chirurgico. Per cui Sofuoglu potrà tornare in moto nei test di Phillip Island, anche se ovviamente non sappiamo quali saranno le sue reali condizioni.”

Il 32enne turco ha saltato i collaudi che Kawasaki Puccetti Racing ha svolto a Jerez nei giorni scorsi e ovviamente sarà assente anche nella prossima uscita di Portimao, con la squadra che si concentrerà sul neoacquisto Kyle Ride, il pupillo di Jonathan Rea.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy