Supersport Jerez Superpole Kenan Sofuoglu prepara la festa: 31° pole

Supersport Jerez Superpole Kenan Sofuoglu prepara la festa: 31° pole

Il turco conquista la prima casella sullo schieramento e domenica alle 11:20 parte all’assalto del 5° Mondiale. Il 17enne Alex Zaccone 7° tempo

Commenta per primo!

Un ultimo giro quasi come quello di Sykes poco prima in Superbike,  quello stampato da Kenan Sofuoglu: il suo 1’42”969 abbassa di un decimo e mezzo il record appartenuto a Sam Lowes nel 2013 del Mondiale con Yamaha R6. Questo però è a tutti gli effetti l’anno delle Kawasaki, lo dimostrano i risultati che la casa di Akashi riesce ad ottenere con qualsiasi cilindrata e in gran parte dei campionati internazionali.

Ricordiamo che nella gara che scatta domenica alle 11:20 Sofuoglu sarà campione con un round d’anticipo terminando almeno ottavo, in caso di successo dell’inseguitore Randy Krummenacher che scatta secondo. Comunque finirà sarà dominio per Kawasaki Puccetti al secondo titolo di fila.

Conferma la competitività della ZX-6R anche Randy Krummenacher, unico pilota a soffrire un distacco accettabile dal capoclassifica (0”342), mentre soffre ancora la MV Agusta con Cluzel terzo a un secondo dal tempo del turco. Ottimo lavoro per Nicky Tuuli che si porta in quarta piazza davanti a Smith e Zaccone, continuando la sua crescita costante e arrivando  ormai di diritto nelle posizioni che contano. Zaccone continua a dominare tra i ragazzi iscritti ESS (il campionato europeo) e conquista la seconda fila soffiandola a Jacobsen, Caricasulo e Mykhalchyk.

Le prime quattro file sono le seguenti: Sofuoglu, Krummenacher, Cluzel, Tuuli, Smith, Zaccone, Jacobsen, Caricasulo, Mykhalchyk, Bassani, Khairuddin e Badovini.

Foto Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy