Supersport Germania: Prove 3, Lucas Mahias guida un quartetto Yamaha

Supersport Germania: Prove 3, Lucas Mahias guida un quartetto Yamaha

Le ultime prove libere del Mondiale Supersport al Lausitzring vedono Lucas Mahias al primo posto e quattro Yamaha davanti a tutti. 5° Sofuoglu.

Commenta per primo!

Le FP3 del Mondiale Supersport all’EuroSpeedway Lausitz si sono chiuse con un minuto d’anticipo per la caduta senza conseguenze di Lachlan Epis all’ultima curva e chi sorride a fine sessione è la Yamaha, protagonista grazie ai piloti dei team GRT e Kallio Racing. A chiudere davanti a tutti è stato Lucas Mahias col tempo di 1’41.336 e il pilota francese ha messo dietro di sé gli alfieri del team Kallio Racing Sheridan Morais (1’41.527) e Niki Tuuli (1’41.800) e il suo compagno di squadra Federico Caricasulo (1’41.847).

Per trovare la prima non-Yamaha in classifica bisogna scendere fino al quinto posto di Kenan Sofuoglu, che col tempo di 1’42.468 è anche il primo pilota a non essere sceso sotto il muro dell’1’42., mentre a chiudere la top 10 dietro al pilota del team Kawasaki Puccetti Racing troviamo Jules Cluzel, PJ Jacobsen, Gino Rea e la coppia di di piloti dell’Europeo formata dal nostro Alessandro Zaccone e dal leader della categoria Hannes Soomer.

Gli altri italiani: 16° Alex Baldolini, 18° Lorenzo Zanetti, 25° Christian Gamarino e 27° Michael Canducci.

Da segnalare, oltre alla caduta di Epis, anche quelle di Luke Stapleford e Xavi Cardelús, sempre senza conseguenze per i piloti.

Foto: Bertrand Stey

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy