Supersport Donington, Superpole: Pole per Jules Cluzel

Supersport Donington, Superpole: Pole per Jules Cluzel

A Donington Park Jules Cluzel conquista la sua prima pole position stagionale battendo Lucas Mahias e Sandro Cortese. 6° Raffaele De Rosa.

di Alessandro Palma

La sesta Superpole del Mondiale Supersport 2018 si è chiusa con Jules Cluzel davanti a tutti e il pilota francese ha così conquistato la sua prima pole position in questa stagione, nonché la prima dopo Buriram 2017. All’inizio la situazione sembrava nelle mani di Sandro Cortese, portatosi in testa nelle prime fasi col tempo di 1’30.823, ma nella seconda metà della Superpole 2 è emerso Cluzel, che a suon di giri veloci si è preso la prima posizione per poi consolidarla e mantenerla fino alla fine. La sessione è così terminata col pilota transalpino in pole grazie a un giro in 1’30.270.

Oltre che da Cluzel, alla fine Cortese è stato battuto anche da Lucas Mahias, che ha preceduto il pilota tedesco per quasi due decimi (1’30.465 contro 1’30.632). A completare una “quadrupletta” tutta Yamaha ci ha pensato Randy Krummenacher, che in gara aprirà la seconda fila davanti a Hikari Okubo (caduto al Melbourne Hairpin nelle fasi finali della Superpole 2 dopo aver superato la SP1) e Raffaele De Rosa. Partiranno invece dalla terza fila Federico Caricasulo, Luke Stapleford e Ayrton Badovini, col pilota britannico passato alla Yamaha dopo due anni con la Triumph (ora rappresentata solo dal compagno di squadra Stefan Hill).

Per quanto concerne gli altri italiani, 22° e 25° tempo per Alfonso Coppola e Michael Canducci, rimasti nelle retrovie nella Superpole 1. Da segnalare il 17° tempo di Rob Hartog (nuovamente primo nell’Europeo) e il 20° dei rientranti Corentin Perolari e Yamaha GMT94.

Cattura

Photo Credit: Philippe Saccaro

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy