Supersport Caso Sofuoglu: Pirelli promette “Presto saprete”

Supersport Caso Sofuoglu: Pirelli promette “Presto saprete”

Il fornitore unico del Mondiale sta analizzando in laborato la copertura posteriore che ha causato la caduta di Kenan Sofuoglu in Australia

Pirelli Moto sta analizzando in laboratorio la gomma posteriore che, cedendo di colpo, causò la rovinosa caduta di Kenan Sofuoglu a tre giri dalla fine del round australiano del Mondiale Supersport a Phillip Island, il 28 febbraio scorso.

La foto che vedete in apertura parla da sola: in uscita dalla curva Siberia il pilota turco, ampiamente al comando,  perse il controllo per il rapidissimo afflosciamento dello pneumatico (“E’ esploso di colpo“, disse a caldo il campione del Mondo) che, come si nota, è completamente avulso dal cerchione.

“Potrebbe essere stato effetto del danno causato da qualcosa di estraneo presente in pista o da particolari stress determinati dall’assetto scelto dal pilota” spiegò a caldo Giorgio Barbier, responsabile Pirelli sulle piste.

“Al termine degli esami cui lo pneumatico verrà sottoposto forniremo una spiegazione dettagliata” ha promesso la marca italiana.

Foto: Mimmo Maggiali

 

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy