Supersport Ayrton Badovini ad Assen con Honda Lorini

Supersport Ayrton Badovini ad Assen con Honda Lorini

Il pilota biellese, ex Superbike, riparte dalla categoria di mezzo. Per adesso solo da sostituto

Alla fine Ayrton Badovini ce l’ha fatta, seppur temporaneamente. L’ex ufficiale Ducati e BMW in Superbike potrebbe ripartire dalla Supersport con la Honda Lorini.

Andando per ipotesi, l’infortunio di Glenn Scott potrebbe aprire le porte del box all’ennesima “riserva” di lusso in un mondo che vede sempre più piloti di pregio rimanere a piedi a favore di caschi decisamente meno quotati.

Non si parla di veterani in disarmo ma di rider che fino all’anno precedente sgomitavano nella top ten della classe regina e adesso sono, circostanze surreali, “parcheggiati”. Badovini è un caso emblematico

Se tutto va come dovrebbe andare potremmo vedere Badovini in Supersport da Assen. E se piovesse potremmo anche vedere un Ayrton che si toglie uno o due sassi umidi dagli stivali.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy