Supersport Assen Rientro rimandato per Baldolini

Supersport Assen Rientro rimandato per Baldolini

Alex Baldolini si era recato ad Assen per provare a correre nonostante l’infortunio rimediato un mese e mezzo fa in Thailandia. Ma dopo i controlli è stato dichiarato “unfit”.

Commenta per primo!

Bisognerà aspettare il round di Imola per rivedere in pista Alex Baldolini, dichiarato “unfit” dopo i controlli a cui si è sottoposto oggi in Olanda.

Il pilota di Cesena non si è ancora ripreso del tutto dalla frattura della caviglia sinistra rimediata nelle FP2 a Buriram, ma si era comunque recato ad Assen per provare a rientrare dopo aver saltato la gara di Aragon (dove è stato sostituito dall’andorrano Xavi Cardelús). “Baldo” non ha però ottenuto l’OK dei medici dopo il controllo di oggi e pertanto non sarà in pista sul TT Circuit olandese, teatro del quarto round stagionale del Mondiale Supersport. Il lato positivo della vicenda è comunque rappresentato dal fatto che il cesenate avrà due settimane in più per recuperare dall’infortunio e questo dovrebbe permettergli di essere al 100% per la gara italiana del WorldSBK, in programma dal 12 al 14 maggio all’Autodromo Enzo e Dino Ferrari.

Baldolini non sarà sostituito e quindi il team Race Department ATK #25 sarà al via del round olandese col solo Davide “Dadda” Pizzoli, pilota romano dai trascorsi nel CEV Moto3 che riprenderà il suo adattamento alla Supersport dopo l’infortunio che lo aveva messo KO per la gara di Aragon.

Supersport Assen Rolfo e Caricasulo all’attacco

Foto: Václav Duska Jr.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy