Supersport Aragon Prove Lucas Mahias voce grossa, Roberto Rolfo risale

Supersport Aragon Prove Lucas Mahias voce grossa, Roberto Rolfo risale

Il francese Lucas Mahias svetta nelle prove 3 della Supersport ad Aragon. Roberto Rolfo risale: 6° tempo

Commenta per primo!

È Lucas Mahias il pilota che chiude in testa le FP3 del Mondiale Supersport! Il francese si porta a casa l’ultima sessione di prove libere del weekend con un ultimo giro fenomenale. 2° posto per Jacobsen, mentre Kenan Sofuoglu è 8°. Il primo pilota dell’Europeo in classifica è Soomer (9°), mentre Alessandro Zaccone ha chiuso al 17° posto.

CRONACA – Il primo a uscire dai box è Connor London, alfiere del team RSV Phoenix Suzuki, imitato poi da Kyle Ryde, Loris Cresson, Kenan Sofuoglu e via via tutti gli altri con Lucas Mahias a chiudere. I piloti non fanno in tempo di chiudere il primo giro cronometrato che la sessione viene interrotta con bandiera rossa a seguito della caduta di Davide Pizzoli alla curva 9. Il pilota romano si rialza leggermente dolorante. Pochi minuti dopo, mentre “Dadda” viene portato al centro medico per un controllo, i piloti tornano i pista per gli ultimi 10 minuti della sessione. Il primo tempo che vediamo è quello di Kyle Smith in 1’57.408. Poco dopo assistiamo alla caduta di Hiromichi Kunikawa alla curva 2, fortunatamente senza conseguenze per il pilota ingaggiato dal team CIA Landlord Insurance Honda per l’Europeo.

VOLATA – A quattro minuti dalla fine il miglior tempo è di PJ Jacobsen, che va in testa con un tempo di 1’55.908. Quando mancano due minuti al termine della sessione la top 10 recita: PJ Jacobsen, Jules Cluzel, Smith, Niki Tuuli, Mahias, Hannes Soomer (1° ESS), Roberto Rolfo, Sofuoglu, Robin Mulhauser, Zulfahmi Khairuddin. Roberto Rolfo si porta in quarta posizione quando manca meno di un minuto alla fine. Tuuli, Sofuoglu, Khairuddin e Gino Rea sono i primi piloti a prendere bandiera, mentre Mahias ha più di mezzo secondo di vantaggio su Jacobsen dopo tre settori. Il francese riesce poi a prendersi la prima posizione girando in 1’55.655, giro che poco dopo viene seguito da quello in 1’55.874 che permette al sudafricano Sheridan Morais di passare dal 26° al 2° posto (!).

Supersport Aragon prove 2 Rolfo mago del bagnato

Supersport Aragon prove 1 Svetta la MV Agusta con PJ

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy