Supersport 600 e 300: Ecco le entry list della stagione 2019

Supersport 600 e 300: Ecco le entry list della stagione 2019

25 piloti prenderanno parte al Mondiale Supersport 2019 mentre nella Supersport 300 la griglia è stata ampliata fino a 50 piloti. Ecco tutti i nomi.

di Alessandro Palma

Oltre alla entry list del Mondiale Superbike, FIM Europe ha emanato anche quelle dei mondiali Supersport e Supersport 300.

SUPERSPORT

In Supersport è più aperta che mai la caccia al successore di Sandro Cortese, passato in Superbike insieme al team GRT Yamaha. Il francese Jules Cluzel proverà nuovamente a conquistare il suo primo titolo mondiale in sella alla Yamaha del team GMT94, mentre il Campione del Mondo 2017 Lucas Mahias cercherà di riprendersi lo scettro con la Kawasaki del team Puccetti Racing. Tra i potenziali pretendenti al titolo non mancano Raffaele De Rosa (nuovamente con MV Agusta), il duo Bardahl Evan Bros. formato da Randy Krummenacher e Federico Caricasulo e i giovani rampanti Thomas Gradinger (Yamaha Kallio Racing) e Corentin Perolari (compagno di squadra di Cluzel). Da seguire con interesse il debutto degli ex-Moto2 Isaac Viñales e Jules Danilo.

Rispetto a quanto scritto nei mesi passati, le uniche novità sono rappresentate dal debutto degli italiani Federico Fuligni e Gabriele Ruiu: mentre l’ex-pilota del team Tasca Racing nel Mondiale Moto2 affiancherà De Rosa nel team MV Agusta Reparto Corse, Ruiu compare come compagno di squadra di Alfonso Coppola nel team GEMAR – Ciociaria Racing WorldSSP (nuovo nome del team Lorini Honda). Completa la pattuglia italiana Ayrton Badovini, in pista con la Kawasaki del team Pedercini Racing.

Resta ancora da definire il secondo pilota del team CIA Landlord Insurance Honda, anche se sembra ormai sicura la riconferma dell’ungherese Péter Sebestyén. Da segnalare che solo i francesi Gaetan Matern e Xavier Navand risultano iscritti all’Europeo di categoria.

Captura

 

SUPERSPORT 300

La stagione della rivoluzione per quanto riguarda format (qui tutti i dettagli) e calendario (si correrà anche in Qatar) vedrà al via ben 50 piloti e tra questi spicca inevitabilmente Ana Carrasco. La vincitrice del Mondiale 2018 tenterà infatti di difendere la corona iridata con la Kawasaki del team Provec Racing, stessa struttura che schiera Jonathan Rea e Leon Haslam nel Mondiale Superbike.

Carrasco non avrà comunque vita facile, anche perché insieme a lei sono rimasti nel campionato Mika Pérez (Kawasaki Scuderia Maranga Racing) e Scott Deroue (Kawasaki Motoport), suoi avversari lo scorso anno nella corsa al titolo, e altri piloti di comprovata competitività come Galang Hendra Pratama (nuovamente al via con la Yamaha del team Motoxracing), Manuel González (ingaggiato dal team Kawasaki ParkinGO), Tom Edwards (anch’egli con ParkinGO), Borja Sánchez (nuovo compagno di squadra di Pérez) e Koen Meuffels (con una delle 4 KTM del Team Freudenberg), solo per citarne alcuni.

Come da noi anticipato nei mesi precedenti, Ana Carrasco non sarà l’unica ragazza al via, in quanto ci saranno anche la francese Steffie Naud (Kawasaki Flembbo Leader Team), la ceca Alexandra Pelikanova (Kawasaki GP Project) e l’altra spagnola Beatriz Neila (Yamaha MS Racing). Sono invece nove i piloti italiani: il Campione Italiano Supersport 300 2018 Manuel Bastianelli, Kevin Sabatucci, Kevin Arduini, Omar Bonoli, Filippo Rovelli, Paolo Giacomini, Bruno Ieraci, Jacopo Facco e Marco Carusi.

Carusi affiancherà il nipote d’arte Bahattin Sofuoglu nel Kawasaki Puccetti Junior Team e rappresenta una delle (poche) novità rispetto alla lista da noi pubblicata il 2 gennaio. Le altre sono la permanenza di Ana Carrasco (ufficializzata il giorno dopo), il rientro del Campione del Mondo Supersport 300 2017 Marc García (ingaggiato dal DS Junior Team di David Salom), il debutto degli altri spagnoli Angel Heredia e Francisco Gómez (sempre con DS), la presenza di una Honda grazie al team Trajectoire GP e al giovane francese Adrien Quinet e, in conclusione, gli arrivi di Tomás Alonso nel team GP Project, Daniel Blin nel team Terra e Moto e Hugo de Cancellis nel Team Trasimeno.

Cliccate qui per consultare la entry list completa.

 

Photo Credit: Luca Gorini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy