Supersport 300 Portimao Superpole Tris di pole per Alfonso Coppola

Supersport 300 Portimao Superpole Tris di pole per Alfonso Coppola

A Portimao Alfonso Coppola conquista la pole position dopo prove libere problematiche battendo Marc García. Ana Carrasco in prima fila.

Commenta per primo!

Al termine di una Superpole decisasi come sempre nel finale Alfonso Coppola ha conquistato la sua terza pole position stagionale dopo quelle di Donington Park e Lausitzring. Il pilota del team SK Racing prima è passato per la Superpole 1 e poi si è guadagnato la prima casella della griglia di partenza con un giro in 2’00.128 sfruttando anche la scia offertagli dal suo nuovo compagno di squadra Jacopo Facco, anche lui arrivato in Superpole 2 dalla SP1. “Foffy” prepara così l’assalto a quella che sarebbe la sua seconda vittoria stagionale dopo quella conquistata in Germania un mese fa e, soprattutto, alla leadership del campionato. Marc García, nuovo leader dopo la squalifica di Mika Pérez dalla gara del Lausitzring, è a soli 3 punti e per Coppola la gara che scatterà domenica 17 settembre alle 12:05 ora italiana sarà una gran bella opportunità per portarsi in testa al Mondiale. Ci riuscirà?

Detto di Coppola, alle sue spalle scatterà in seconda posizione García (2’00.162) e a chiudere la prima fila ci sarà una sorprendente Ana Carrasco, mai così in alto in questa stagione e prima pilota Kawasaki in classifica con la Ninja 300 del team catalano ETG Racing col tempo di 2’00.612. Seconda fila per il pilota GRT Yamaha Robert Schotman (2’00.980) davanti a Borja Sánchez (2’01.136) e Scott Deroue (2’01.370), mentre scatteranno dalla terza fila gli italiani Paolo Grassia e Facco, settimo e nono con tra loro lo spagnolo Dani Valle. Chiudono la classifica della Superpole 2 la wildcard indonesiana Galang Hendra Pratama, l’ex-leader del campionato Mika Pérez e l’altro pilota GRT Yamaha Enzo de la Vega, 12° alla sua prima volta in Superpole 2 in questa stagione.

Queste le posizioni da cui partiranno gli altri italiani, rimasti fuori dalla Superpole 1: 14° Michael Carbonera, 17° Filippo Rovelli, 18° Armando Pontone, 21° Edoardo Rovelli, 24° Paolo Giacomini, 27° Manuel Bastianelli, 29° Alex Triglia, 32° Marco Carusi e 34° Nicola Settimo.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy