Supersport 300: Nuovo format a due gare per la stagione 2019

Supersport 300: Nuovo format a due gare per la stagione 2019

Dorna ha annunciato l’introduzione di un nuovo format per il Mondiale Supersport 300. Ecco tutti i dettagli.

di Alessandro Palma

Il Mondiale Supersport 300 si prepara ad affrontare importanti cambiamenti. Per la stagione 2019, il campionato cadetto vedrà una grande espansione della propria griglia di partenza e un nuovo format per il weekend di gara.

I piloti (il cui numero dovrebbe essere tra le 60 e 70 unità) verranno divisi in due gruppi sia per le prove libere, sia per le qualifiche. Al termine delle qualifiche, i migliori 30 verranno ammessi direttamente alla gara di domenica, mentre gli altri affronteranno una sorta di “last-chance race” il sabato pomeriggio. I primi sei classificati di questa manche otterranno il pass per la gara, raggiungendo i 30 piloti già qualificati.

L’allargamento della entry list e questo nuovo format consentiranno ai team di schierare fino a quattro piloti ed è inoltre previsto che il campionato vada oltre i confini europei (si parla di una gara finale a Losail). Queste le parole del Direttore Sportivo WorldSBK Gregorio Lavilla: “Con questo nuovo format, i piloti avranno più tempo a disposizione, più opportunità di mettersi in luce e più possibilità di intrattenere i fans. Inoltre, il Mondiale Supersport 300 uscirà dai confini europei, uno step che crediamo naturale per l’espansione del campionato. Il nostro obiettivo a lungo termine è quello di crescere giovani talenti e rendere questa classe un buon vivaio per la Supersport e, infine, per la Superbike.

Photo Credit: Luca Gorini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy