Supersport 300 Donington: Le condizioni di Robert Schotman

Supersport 300 Donington: Le condizioni di Robert Schotman

Robert Schotman, coinvolto in un brutto incidente a Imola, sta per tornare in Olanda per proseguire le cure. Lachlan Epis il suo sostituto per Donington.

di Alessandro Palma

Ricoverato all’Ospedale Maggiore di Bologna dopo il brutto incidente di Imola, il pilota del Mondiale Supersport 300 Robert Schotman sta per essere trasferito in Olanda, dove proseguirà le cure. Il pilota di Dordrecht era rimasto vittima di una caduta al quarto giro insieme a Manuel González e a seguito di ciò era stato ricoverato a Bologna con più fratture al bacino e una lesione alla vescica.

Secondo quanto dichiarato da Schotman stesso a racesport.nl, le sue condizioni stanno piano piano migliorando e a breve il pilota del team Motoport Kawasaki tornerà nella natia Olanda. Ecco le sue parole: “Avevo un problema alla vescica e forti dolori all’intestino, questi ultimi causati dagli antidolorifici, ma ora va meglio. Ho ancora dolore, ma solo al bacino. A farmi male non sono tanto le fratture, quanto piuttosto i muscoli, che hanno subito il colpo più forte.” Ancora ignoti i tempi di recupero, che saranno comunque abbastanza lunghi.

Nel frattempo il team Motoport Kawasaki ha comunicato chi sostituirà Schotman a Donington e si tratta dell’australiano Lachlan Epis. Fresco di separazione dal team Go Eleven (con cui correva nel Mondiale Supersport), il 18enne di Blacktown andrà ad affiancare Scott Deroue nella compagine belga e sarà all’esordio assoluto nella SSP300.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy