Supersport 300 Aragon, Prove 1: Comanda Tom Edwards

Supersport 300 Aragon, Prove 1: Comanda Tom Edwards

Il rookie australiano Tom Edwards guida le prime prove libere del Mondiale Supersport 300 al Motorland Aragon. 13° Paolo Grassia, migliore degli italiani.

di Alessandro Palma

Al Motorland Aragon si sono svolte le prime prove libere del Mondiale Supersport 300 2018 e il miglior tempo è stato fatto segnare dall’australiano Tom Edwards, uno dei tanti debuttanti di questa stagione. Il pilota del team Nutec – Benjan – Kawasaki ha fatto segnare tempi competitivi durante tutto l’arco della sessione e alla fine è riuscito a battere l’olandese Robert Schotman.

Dietro ai primi due, entrambi in sella a Kawasaki Ninja 400, il tedesco ex-Superbike IDM e Mondiale Moto3 Luca Grünwald ha ottenuto il terzo tempo con la prima delle KTM RC390R in classifica, con Scott Deroue e Ana Carrasco a seguire in quarta e quinta posizione. Chiudono la top 10 e l’elenco dei piloti provvisoriamente ammessi alla Superpole 2 il rookie olandese Koen Meuffels, Borja Sánchez, Mika Pérez, Dorren Loureiro e Galang Hendra Pratama. Da segnalare che quest’ultimo è il primo pilota Yamaha in classifica, alle spalle di sette Kawasaki e due KTM.

Il migliore degli italiani è Paolo Grassia, 13° con la Yamaha del team Motoxracing. Più indietro gli altri: 22° Filippo Rovelli, 30° Luca Bernardi, 33° Filippo Fuligni e 35° Nicola Settimo.

Da segnalare che la sessione è stata interrotta temporaneamente con bandiera rossa per la caduta del francese Joseph Foray, compagno di squadra di Sánchez nel team ETG Racing. A terra anche il sudafricano Dino Iozzo, neopilota del team Racedays Honda.

Cattura

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy