Supersport 300 2019: Scott Deroue rimane col team MTM

Supersport 300 2019: Scott Deroue rimane col team MTM

Dopo averlo conteso ad Ana Carrasco, Scott Deroue riproverà a conquistare il titolo con lo stesso team.

di Alessandro Palma

Scott Deroue resterà per un altro anno nel Mondiale Supersport 300. Il pilota olandese ex-Motomondiale correrà con la Kawasaki del team MTM Racing (attualmente conosciuto come Motoport Kawasaki) anche nel 2019 e quindi potrà tentare nuovamente l’assalto al titolo, sfuggitogli quest’anno per alcuni episodi sfortunati.

Sempre in lotta per le prime posizioni, Deroue era arrivato a Magny Cours con soli 10 punti in meno di Ana Carrasco e l’ottimo stato di forma mostrato sulla pista francese, insieme alle difficoltà patite dalla spagnola, stavano volgendo la situazione a favore del 23enne di Nijkerkerveen. In gara, però, Deroue si è dovuto ritirare per problemi tecnici mentre lottava per la vittoria (cosa già accaduta lo scorso luglio a Misano) e questo KO gli è definitivamente costato il titolo. “La gara era iniziata bene – ha detto Deroue a worldsbk.com – e mi sentivo davvero forte. Ero tranquillo, perché sapevo di avere un bel passo e di poter vincere gara e titolo. Sono davvero deluso per questo ritiro.

In ogni caso, l’olandese è ottimista per la prossima stagione: “Sono davvero contento di poter lavorare ancora con Kawasaki e il team MTM, perché abbiamo imparato molto quest’anno. Resterò con lo stesso team e lavorerò con le stesse persone, quindi abbiamo già organizzato un piano di lavoro per migliorare la moto in vista della prossima stagione. Sono convinto che faremo molto bene.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy