Supersport 2018: Go Eleven punta su Michael Canducci e Lachlan Epis

Supersport 2018: Go Eleven punta su Michael Canducci e Lachlan Epis

Definita la formazione cadetta della formazione piemontese che in Superbike ha confermato lo spagnolo Roman Ramos

Commenta per primo!
Michael Canducci ha firmato per il team Go Eleven per il Mondiale Supersport 2018

Go Eleven definisce la squadra Supersport 2018, e  annuncia i  piloti per la sfida all’iride delle medie cilindrate. Saranno Michael Canducci, 20 anni, e l’australiano Lachlan Epis, 17, ad affiancare lo spagnolo Roman Ramos confermato come unico pilota nel Mondiale Superbike.

Michael Canducci, nato a Ravenna il 28 giugno 1997 è la miglior giovane promessa italiana della Superbike. Dopo aver vinto due gare nel CIV nel 2015, al suo primo anno di mondiale Supersport ha già conquistato un giro veloce in gara, ad Aragon, e per la sua seconda stagione iridata ha scelto il team Go Eleven per puntare in alto. Lachlan James Epis nato a Blacktown (Australia) il 22 dicembre 1999, ha iniziato la sua carriera nel dirt track, per poi passare alla velocità nel 2013. L’anno successivo ha vinto il Junior Moto 3 Australian Championship.

MICHAEL CANDUCCI ha detto: “Questo accordo mi riempie di gioia, e voglio ringraziare Go Eleven per avermi dato questa opportunità, ho visto in loro un gruppo di lavoro che mette al primo posto la passione, proprio come me, e sono certo che insieme possiamo fare un ottima stagione. Questo sarà il mio secondo anno nel mondiale, ho imparato molto dal mio esordio e cercherò di mettere in pratica quanto appreso per essere competitivo ad ogni week end.”

LACHLAN EPIS ha detto: “Sono entusiasta di iniziare questo capitolo della mia carriera con Go Eleven, sono molto felice di essere in un ambiente professionale, con la loro esperienza e conoscenza credo che l’anno prossimo possiamo raggiungere grandi risultati e questo è estremamente motivante per me. Sono felice di continuare con Kawasaki, credo che con l’aiuto del mio nuovo team avremo un pacchetto capace di lottare per le prime posizione ad ogni gara”.

“Siamo molto motivati” spiega il team manager Denis Sacchetti. “Con l’arrivo di Michael e Lachlan ci sono i presupposti per sognare ad una stagione importante, entrambi conoscono bene la kawasaki zx6r, Epis la guida dal 2015 e Canducci ha gia ottenuto diversi successi. Epis vogliamo farlo crescere fino a portarlo nelle posizioni di alta classifica, mentre l’ obbiettivo con Canducci è quello di fare il salto di qualità e lottare costantemente con i primi. Disponiamo di un buon pacchetto tecnico e sarà importante sfruttarlo al 100%.”

Il proprietario del team, Gianni Ramello, ha commentato: “Inutile dire quanto sono contento di aver avuto la  fiducia di Michael e Lachlan. Questa formazione ci permette di coprire tre diversi orizzonti, Spagna, Italia ed Australia, per i nostri partner è importante, ma la cosa fondamentale è che abbiamo piloti che condividono i nostri stessi obbiettivi e sono certo saranno in grado di regalarci soddisfazioni. Abbiamo rafforzato la nostra partnership con Kawasaki Europe e questo ci dà ancora più fiducia nei nostri mezzi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy