Superbike: Triple M smobilita, la Honda in vendita a 70 mila €

Superbike: Triple M smobilita, la Honda in vendita a 70 mila €

La formazione tedesca si ritira dalle corse e sta liquidando tutto il materiale

di Redazione Corsedimoto
PHILLIP ISLAND, AUSTRALIA - FEBRUARY 23: Patrick Jacobsen of the United States and TripleM Honda World Superbike Team rides in the FIM Superbike World Championship Free Practice session ahead of the 2018 Superbikes at Phillip Island Grand Prix Circuit on February 23, 2018 in Phillip Island, Australia. (Photo by Scott Barbour/Getty Images)

Triple M si ritira dal Mondiale Superbike (e dalle corse) e mette in vendita la CBR-RR utilizzata da Patrick Jacobsen durante lo scorso campionato. Prezzo richiesto: 70 mila €, pronto gare.

La rivoluzione ordinata da Honda HRC ha spazzato via le due strutture di riferimento di Honda Europa, cioè Ten Kate e – appunto – Triple M. L’uomo d’affari tedesco Matthias Moser aveva investito una forte somma con l’idea di consolidare ulteriormente il rapporto con la marca giapponese, invece HRC ha azzerato tutto, prendendo direttamente il controllo delle operazioni e dando fiducia a Moriwaki, struttura da decenni legata al reparto corse interno. Moser ha deciso il disimpegno totale dalle corse. La CBR-RR ha il motore preparato da Ten Kate, l’elettronica Magneti Marelli e le sospensioni Ohlins ufficiali.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy