Superbike: Test Portimao: Primo Rea, ottimo Razgatlioglu

Superbike: Test Portimao: Primo Rea, ottimo Razgatlioglu

A Portimao si sono conclusi gli ultimi test ufficiali del Mondiale Superbike 2017. Rea davanti a tutti, mentre dietro stupisce Toprak Razgatlioglu.

Commenta per primo!

All’Autodromo Internacional do Algarve di Portimao si sono conclusi con alcune gocce di pioggia nei settori 3, 4 e 5 gli ultimi test ufficiali del Mondiale Superbike 2017, importanti per i piloti anche per testare le soluzioni portate da Pirelli in ottica 2018 e quelle specifiche per il round di Phillip Island del prossimo anno.

A ottenere il primo tempo è stato, tanto per cambiare, Jonathan Rea. Il Cannibale ha compiuto un totale di 53 giri facendo segnare un miglior giro in 1’42.313 poco distante dal suo giro più veloce in Gara 2 e ha così preceduto le Ducati Panigale del team Aruba.it guidate da Chaz Davies (1’42.711) e Marco Melandri (1’43.017), mentre dietro di loro si è piazzato al quarto posto un sorprendente Toprak Razgatlioglu. Il pilota turco è stato protagonista di un ottimo primo test con la Kawasaki Superbike del team Puccetti e il suo tempo di 1’43.249 è addirittura un secondo più veloce rispetto a quelli fatti segnare nel weekend da Anthony West. Niente male, come inizio…

Dietro al pilota turco secondo in Superstock 1000 dietro al nostro Michael Rinaldi quinto tempo per Eugene Laverty (1’43.257) davanti alle Yamaha di Michael van der Mark (1’43.330) e Alex Lowes (1’43.517), mentre con la seconda Aprilia Milwaukee Lorenzo Savadori ha chiuso con l’ottavo tempo girando in 1’43.588 davanti a Jordi Torres (1’43.602) e agli italiani Riccardo Russo (1’44.074), Michel Fabrizio (1’45.446) e Davide Giugliano (1’45.577). Ricordiamo che Michel Fabrizio ha girato con la seconda BMW Althea al posto di Raffaele de Rosa, mentre Giugliano correrà con la Honda ex-Nicky Hayden a Magny Cours e a Losail al posto del collaudatore HRC Takumi Takahashi, che in quelle occasioni sarà bloccato in Giappone per le concomitanze col campionato nazionale All Japan.

Foto: worldsbk.com

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy