Superbike, test Lausitzring: Parla Honda “Giugliano è uno dei candidati”

Superbike, test Lausitzring: Parla Honda “Giugliano è uno dei candidati”

Il manager Marco Chini riconosce che Davide ha dato una bella mano allo sviluppo ma ammette che i pretendenti ad affiancare Bradl sono numerosi…

Commenta per primo!
Davide Giugliano nei test Honda al Lausitzring

Il Team Superbike di Red Bull Honda ha completato le due giornate di test sulla pista di Lausitzring in Germania, la stessa sede che ospiterà  il nono round  del Campionato del Mondo Superbike il 19-20 agosto prossimi.

Michele Magnoni e Davide Giugliano hanno compiuto complessivamente cento giri restando in pista anche con l’arrivo della pioggia, nel pomeriggio del secondo e ultimo giorno.  Collaudate con successo nuove versioni e diverse strategie elettroniche, che hanno portato ad alcuni miglioramenti per il pacchetto complessivo. La squadra ora tornerà alla sua sede olandese per analizzare i dati raccolti in questo test per essere pronti per il rounds tedesco WorldSBK.

Innanzitutto, ringrazio Michele Magnoni e Davide Giugliano per la loro professionalità e disponibilità per aiutarci con il lavoro di sviluppo” ha commentato Marco Chini, coordinatore di Red Bull Honda Superbike Team.  “La squadra continua a sviluppare la moto un passo alla volta. Possiamo verificare che Davide Giugliano è tornato in buone condizioni e la sua vasta esperienzaè stata davvero utile per avere una migliore comprensione del livello attuale della Honda CBR1000RR Fireblade SP2. Davide merita sicuramente di essere considerato tra il numero di piloti che potrebbero correre a fianco di Stefan Bradl nei restanti round della stagione.”

Superbike Test Lausitzring Comanda Kawasaki ma Aprilia si avvicina

Superbike Fotogallery: ecco Davide Giugliano sulla Red Bull Honda

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy