Superbike, test Lausitzring Jonathan Rea distrugge il record “Migliorati tanto”

Superbike, test Lausitzring Jonathan Rea distrugge il record “Migliorati tanto”

E’ sempre Kawasaki a dettare legge, anche nei test. Con vari aggiornamenti Rea abbatte il primato e Tom Sykes non è da meno

Commenta per primo!
Jonathan Rea impegnato nei test Superbike al Lausitzring

Superbike, Jonathan Rea detta legge anche nei test.

Un anno fa al Lausitzinring il due volte iridato aveva vissuto uno dei week end più difficili, volando sul bagnato in gara 1 (problema tecnico), salvo riscattarsi il giorno dopo con un sonante successo. Provando vari aggiornamenti realizzati dal reparto corse Kawasaki Jonathan Rea ha distrutto il primato assoluto del Ring, con un convincente 1’36″2. (qui i tempi dei test)

Dopo quanto abbiamo vissuto un anno fa è stato molto utile provare  al Lausitzring” conferma Jonathan Rea. “Siamo stati in grado di effettuare alcuni test funzionali per KHI (Kawasaki Heavy Industries, ndr) e valutare anche alcune idee per il telaio e la forcella. Sapevamo che sarebbe cominciato a piovere riducendo il tempo a disposizione, ma il mio capo tecnico Pere Riba aveva previsto tutto, per cui riorganizzandoci siamo riusciti a completare tutto il lavoro. Il giorno prima avevamo completato anche una simulazione di gara ed è bello vedere che abbiamo migliorato la base complessiva della moto rispetto allo scorso anno “.

Tom Sykes ha detto: “Abbiamo provato diversi componenti e le risposte dalla moto sono state buone. Abbiamo girato forte trovano anche  consistenza. Con la gomma standard di gara ho fatto un bel  1’36″7 dopo sette giri. Sono contento di questo perché penso che sia stato uguale al mio precedente tempo Superpole. Nonostante la pioggia  è stato un bel test. Penso che siamo pronti a correre su questo circuito e anche a correre ad un livello elevato “.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy