Superbike Test Aragon Alle 14:45 Sykes al top, bene Melandri

Superbike Test Aragon Alle 14:45 Sykes al top, bene Melandri

La Kawasaki con tante novità tecniche mette le ali al viceiridato. Marco Melandri regge il confronto con Chaz Davies, lontano solo quattro decimi

Commenta per primo!

A metà della prima giornata è Tom Sykes è il più veloce nei test di Aragon  ghiottissimo antipasto della Superbke 2017. Il viceiridato ha girato in 1’51″1. Parte col piede giusto l’avventura di Marco Melandri, per adesso a soli quattro decimi dal compagno Chaz Davies che qui ha dominato lo scorso aprile realizzando anche il nuovo primato ufficiale in 1’50″421.

NOVITA’ – La Kawasaki ZX-10R in configurazione 2017 presenta parecchie novità tecniche, alcune delle quali necessarie per adeguarsi alle nuove regole. Sulle quattro cilindri sarà  infatti obbligatorio avere corpi farfallati ad apertura lineare, cioè senza la possibilità di regolare l’alimentazione in maniera differenziata per ogni singola farfalla. Non fa testo l’152″5 di Rea che ha girato poco.

HONDA – Nel box si continua a lavorare sulla vecchia CBR-RR, visto che la nuova Fireblade sarà disponibile solo  a partire da gennaio, nell’imminenza dell’apertura 2017 prevista a Phillip Island il 25-26 febbraio. Stefan Bradl, ex MotoGP, è tornato nell’orbita Honda lavorando di buona lena. La sessione odierna termina alle 17:00

I tempi (ufficiosi) alle 14:45: 1. Sykes (Kawasaki) 1’51″1; 2. Davies (Ducati) 1’51″4; 3. Melandri (Ducati) 1’51″8; 4. Hayden (Honda) 1’51″9; 5. Van der Mark (Yamaha) 1’52″0; 6. Rea (Kawasaki) 1’52″5; 7. Bradl (Honda) 1’52”; 8. Lowes Alex (Yamaha) 1’53″0.

VIDEO Marco Melandri ad Aragon, primo ruggito

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy