Superbike Retroscena Kawasaki stava fregando Jonathan Rea al pit stop

Superbike Retroscena Kawasaki stava fregando Jonathan Rea al pit stop

La squadra stava montando le intermedie ma il campione del Mondo, urlando, ha fatto cambiare la scelta al volo. Tom Sykes è stato zitto…

2 commenti

Giorgio Barbier, responsabile tecnico Pirelli nel Mondiale Superbike, ha rivelato un interessante retroscena del pit stop di Jonathan Rea. La Kawasaki stava sbagliando scelta di gomme, ma il campione del Mondo si è imposto a forza di urla.

Rea ha scelto il tenpo perfetto per entrare in pit lane e sostituire le gomme da bagnato che si stavano velocemente deteriorando sulla pista asciutta” racconta Barbier. “Si è fermato nella piazzola designata per la sostituzione e i suoi tecnici gli hanno chiesto che coperture volesse, se intermedie o slick.”

Jonathan da dentro il casco ha urlato “slicksss“. In catalano gli hanno risposto: “mixx?”. E lui con perfetta inflessione british : “slicksss“. Ma non hanno capito, insistendo: “mixxx?”, sempre nel senso d’intermedio. Alla fine Jonathan ha perso la pazienza urlando : “DRY”, e tutto è andato a posto.”

Sykes era nella piazzola dietro, ma è stato zitto. Per cui i suoi meccanici hanno montato “mix”…”

La pista era già troppo asciutta per le intermedie e nel finale Rea ha vinto facile il confronto diretto con il compagno di squadra. Tra vincere e perdere è anche questione di autorevolezza. E di qualche urlaccio al momento giusto. Grande JR1.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Sbulbor - 12 mesi fa

    Certo che al povero Sikes non gliene va bene una…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. marcogurrier_911 - 11 mesi fa

      Buongiorno Sbulbor,

      tSykes mi sta comunque piacendo molto di più dell’anno scorso quando sembrava un cane iper bastonato. Gli ultimi giri di gara-2 di Assen sono comunque da ricordare, ad ogni uscita di curva Tom usciva di traverso – gomme intermediate- e in un paio ha segnato virgole lunghe metri; voglio dire, ci ha messo carattere, ardore, coraggio…con la slick avrebbe fatto altro,mia opinione per carità….
      Il campionato ancora è lungo…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy