Superbike: Randy Krummenacher polso destro rotto, Mondiale finito

Superbike: Randy Krummenacher polso destro rotto, Mondiale finito

Il pilota svizzero si ferma per le conseguenze della caduta in gara 2 al Lausitzring. Kawasaki Puccetti in cerca di un sostituto

Commenta per primo!
Il pilota svizzero Randy Krummenacher

Superbike, Mondiale finito per Randy Krummenacher, pilota svizzero che in questa stagione aveva debuttato in top class con la squadra reggiana Puccetti Kawasaki Racing.

Krummenacher era caduto in gara 2 al Lausitzring e approfonditi controlli effettuati nei giorni successivi hanno evidenziato una lesione ossea al polso destro. E un danno  di una certa gravità, per cui i medici hanno consigliato alcune settimane di riposo assoluto. Randy salterà quindi le ultime quattro tappe del Mondiale Superbike, a partire da quella della prossima settimana a Portimao.

Il team Puccetti è già alla ricerca di un sostituto. Manuel Puccetti nel week end sarà a Misano, con l’idea di trovare un sostituto di un certo peso. Intanto va avanti la trattativa in previsione 2018 Sylvain Guintoli principale candidato ad affiancare il turco Toprak Razgatlioglu promosso dalla Superstock.

Nel 2018 Randy Krummenacher tornerà in Supersport con il team italiano Evan Bros e moto Yamaha.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy