Superbike Qatar Gara 2 Chaz Davies imprendibile per Jonathan Rea

Superbike Qatar Gara 2 Chaz Davies imprendibile per Jonathan Rea

Per il ducatista doppietta anche in Qatar, terza di fila: sono undici vittorie contro nove del due volte iridato. Rea fa passare il compagno Sykes 2° nel Mondiale.

Commenta per primo!

Non c’è n’è stata per nessuno: anche se avesse nevicato nel deserto,  Chaz Davies sarebbe stato imbttibile.  Gonfia il petto la Ducati trascinata dal 29enne britannico che eguaglia Troy Bayliss nel numero di doppiette ottenute in un anno (cinque), oltre ad essere il pilota con più vittore in questo 2016: sono undici, due più di Rea.

Proprio il neo due volte Mondiale ha ricevuto un regalo di Natale in anticipo quando il motore della Kawasaki di Al Sulaiti ha preso fuoco, cancellando i sette giri già percorsi e l’errore  di Rea finito dritto alla prima cura tentando di emulare Davies Re delle staccate.

Nella ripartenza sulla distanza di dieci giri JR ha cercato vanamente di arginare la supremazia di Davies-Ducati e una volta constatato che non avrebbe potuto farci niente, nel giro finale  ha lasciato (in modo ostentato ma ci sta) il secondo posto in gara a Tom Sykes.  Che grazie al bel gesto del compagno salva il  e secondo  evitando il sorpasso Ducati.  Ancora una bella prova Yamaha con Sylvain Guintoli quarto  davanti a Leon “Pocket Rocket” Haslam, tornato (per adesso una tantum) nel Mondiale dopo la bellissima stagione (2° posto) disputata nel British Superbike.

Sesta piazza per Torres, migliore delle BMW, subito davanti a Nicky Hayden: il pilota ufficiale Honda è dovuto partire dal box per aver montato l’attavo motore  (sono sette consentiti dal regolamento), e a sua volta è stato autore di una rimonta veramente entusiasmante. Chissà se fosse partito nella posizione che gli spettava… Ottavo Forès davanti a Raffaele De Rosa, primo degli italiani, mentre Lowes chiude la top 10.

Le prime quindici piazze sono quindi le seguenti: Davies, Rea, Sykes, Guintoli, Haslam, Torres, Hayden, Fores, De Rosa, Lowes, VD Mark, Savadori, Camier, Ramos e Reiterberger.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy