Superbike: Leon Camier ha già portato la Honda davanti alle Ducati!

Superbike: Leon Camier ha già portato la Honda davanti alle Ducati!

Leon Camier ha svolto a Jerez i suoi primi test con la Honda Fireblade SP2. E ha già girato forte…

Commenta per primo!

Uno dei motivi di interesse dei test svoltisi a Jerez de la Frontera è stato il debutto in sella alla Honda di Leon Camier.  Reduce da tre stagioni con la MV Agusta,l’ex campione British Superbike  ha accettato la sfida rappresentata dalla Honda CBR1000RR Fireblade SP2, la delusione della passata di  Mondiale Superbike. Portandola (con gomma da qualifica) già davanti alle Ducati ufficiali di Melandri e Davies!

Camier ha provato la Fireblade con le specifiche 2017, cioè con l’elettronica Cosworth, al fine di prendere confidenza con la moto, migliorare la posizione in sella e provare parti nuove parti nuove. Dopo 217 giri il 31enne di Ashford ha chiuso i test con l’ottimo tempo di 1’39.333, fatto segnare con la gomma da qualifica. Per intenderci: Camier ha girato quasi due secondi più veloce rispetto al tempo fatto segnare sempre a Jerez da Davide Giugliano, che con quella moto aveva chiuso la Superpole 17° girando in 1’41.326.

Queste le parole di Camier al termine dei test: “Sono molto contento di questi tre giorni, anche perché ho iniziato a girare forte quasi subito. Giovedì 23 ho girato con gomme da gara facendo segnare buoni tempi, mentre venerdì 24 abbiamo cercato di capire meglio come reagiva la moto alle modifiche. Alla fine abbiamo capito che setup usare e abbiamo anche provato alcuni pezzi nuovi. Credo che abbiamo trovato un’ottima base da cui partire, ma dobbiamo ancora capire cosa succederà su tracciati diversi e sulla distanza di gara. Nel complesso è stato un bell’inizio e sono molto contento.

I prossimi test in programma per il Red Bull Honda World Superbike Team si svolgeranno sempre a Jerez il 23 e 24 gennaio 2018. In questa occasione la CBR-RR sarù equipaggiata dall’elettronica Magneti Marelli.

Test Jerez: cronaca e tempi della giornata finale

Test Jerez: Jonathan Rea ha ridicolizzato le regole 2018

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy