Superbike Portimao: Lo strano week end di Michael e Alex, piloti Yamaha

Superbike Portimao: Lo strano week end di Michael e Alex, piloti Yamaha

van der Mark entusiasta della possibilità MotoGP, Lowes deluso per non esser stato chiamato. A dispetto dei risultati della pista…

Commenta per primo!
Alex Lowes, 26 anni, sulla Yamaha ufficiale nel Mondiale Sperbike 2017

Superbike, per entrambi i piloti ufficiali Yamaha il week end di Portiamo sarà speciale.  Michael van der Mark torna in pista dopo la promozione a riserva di Valentino Rossi in MotoGP, Alex Lowes dopo aver appreso che gli è stato preferito il compagno. A dispetto dei risultati della pista…

Van der Mark tra l’altro torna sulla Superbike dopo il mezzo disastro del Lausitzring, quando ha concluso soltanto quindicesimo e undicesimo. “Si, è stato un week end molto difficile” ammette l’olandese, per cui non vedo ora di correre in Portogallo. Questa è una delle poche piste su cui ho avuto modo di provare in anticipo la R1, e credo che i test invernali mi saranno molto utili. Inoltre il tracciato mi piace molto, ha caratteristiche molto diverse da un settore all’altro, mi intriga molto perché è speciale. Ovviamente sono molto felice della fiducia che ho avuto da Yamaha, non vedo ora di essere ad Aragon per provare per la prima volta una MotoGP. Ma al momento penso solo a far bene sabato e domenica con la Superbike.”

Alex Lowes ha detto: “E’ passato un pò di tempo dalla gara in Germania, è stata un’estate un pò strana con due gare soltanto. Ho fatto un pò di vacanza nel sud della Francia e mi sono allenato moltissimo. Portimao èdivertente da guidare, andare forte è veramente eccitante. Sto lavorando sodo perché sono convinto che da qui a fine campionato io e la Yamaha ci toglieremo qualche soddisfazione.”

Il ritratto di Michael van der Mark, chi è il sostituto di Valentino Rossi

Superbike Portimao Gli orari in pista e in TV

Superbike: Tensione Mediaset-Dorna per gli orari di partenza

Superbike Portimao: Jonathan Rea “Voglio vincere tutto”

Superbike: Anthony West sulla Kawasaki Puccetti fino a fine Mondiale

Superbike Portimao: Chaz Davies “Sarà una battaglia divertente”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy