Superbike: Michael van der Mark: “Torno a Suzuka per puntare al tris Yamaha”

Superbike: Michael van der Mark: “Torno a Suzuka per puntare al tris Yamaha”

Michael van der Mark parla di com’è andata finora la sua prima stagione con Yamaha: “Da Phillip Island siamo migliorati costantemente” Obiettivo: il tris alla 8 Ore…

Commenta per primo!

Dopo due stagioni con Honda, Michael van der Mark sta affrontando il suo terzo anno nel Mondiale Superbike in sella alla Yamaha YZF-R1 del team PATA e divide il box con l’inglese Alex Lowes.

L’olandese, Campione del Mondo Supersport 2014 ed Europeo Superstock 600 nel 2012, fa il bilancio di metà stagione su sito www.yamaha-racing.com. “Sapevamo che non avremmo lottato fin da subito per la vittoria e quindi ci siamo concentrati sulle prestazioni della moto. Onestamente non avevo fatto grandi progressi nei tanti test fatti durante l’inverno, ma a partire da Gara 2 a Phillip Island abbiamo fatto passi avanti e la moto è migliorata molto. Abbiamo avuto un po’ di alti e bassi, ma weekend dopo weekend e sessione dopo sessione mi trovo sempre meglio con la moto e vado sempre più forte”.

Per “Magic Michael” il punto più alto della sua prima metà di 2017 rimane Gara 1 a Misano: “Al secondo giro sono passato in testa e ho iniziato a distanziare gli altri, nonostante non pensassi di tenere un ritmo impressionante. Ciò conferma i progressi fatti.” Dopo 13 giri al comando la gara è finita con una brutta caduta causata dal cedimento della gomma posteriore: “Ma è stato bello vedere che quando tutto va per il meglio possiamo lottare per il podio.”

van der Mark in azione durante i test ufficiali della Suzuka 8 Hours.
van der Mark in azione durante i test ufficiali della Suzuka 8 Hours.

Van der Mark attende con trepidazione la seconda parte di stagione, ma intanto si prepara a partecipare alla 8 Ore di Suzuka, la quale si svolgerà il 30 luglio con partenza alle 4:30 ora italiana. Il pilota olandese gareggerà col team Yamaha Factory Racing insieme ad Alex Lowes e Katsuyuki Nakasuga e cercherà di ottenere il suo terzo successo in questa gara dopo le affermazioni degli anni 2013 e 2014 con Honda MuSASHi HARC-PRO: “Yamaha ha dominato le ultime due edizioni e il nostro obiettivo è ottenere la terza vittoria consecutiva! Riuscirci sarebbe meraviglioso e allo stesso modo sarebbe fantastico per me ottenere il mio terzo successo in questa corsa. Sarebbe speciale!”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy