Superbike: Michael van der Mark, uno sgarbo alla Pirelli

Superbike: Michael van der Mark, uno sgarbo alla Pirelli

L’olandese della Yamaha risponde sarcasticamente ad un tweet di Jeremy McWilliams

Commenta per primo!
il polemico tweet di Michael van der Mark

La Superbike è in vacanza ma i piloti sono attivisissimi sul fronte social. Michael van der Mark, pilota ufficiale Yamaha, è intervenuto a gamba tesa contro la Pirelli rispondendo ad un tweet di Jeremy McWilliams, 53 anni, britannico ex del Motomondiale e attualmente tester KTM.

Commentando l’esito del GP Formula 1 a Silverstone Mc Williams ha scritto che “Il Mondiale Formula 1 sarà deciso dalle gomme o dovrei dire dai problemi di gomme” alludendo all’anteriore sinistra danneggiata che negli ultimi due giri ha fatto perdere posizioni alle due Ferrari. Van der Mark ha risposto ironicamente: “Che marca stanno usando?

All’olandese, evidentemente, non è ancora sbollita la rabbia per l’improvviso sgonfiamento della posteriore con conseguente caduta ad alta velocità al curvone di Misano, nel finale del round Mondiale che Yamaha avrebbe potuto vincere. Cè da notare che Pirelli, nella circostanza, ha comunicato che sulla copertura non si era riscontrata alcuna anomalia riconducibile a difetti di fabbricazione, e che probabilmente si era trattato di un errato valore di pressione impostato dalla squadra.  Van der Mark correrà la 8 Ore di Suzuka il 30 luglio con le Bridgestone, fornitore Yamaha nella corsa che chiuderà il Mondiale Endurance 2016/17.

 

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy