Superbike: Marco Melandri debutta lunedi sulla Ducati ufficiale

Superbike: Marco Melandri debutta lunedi sulla Ducati ufficiale

A Misano primo confronto diretto con i titolari Chaz Davies e Davide Giugliano. E’ da giugno 2015 che Melandri non guida una moto da corsa

di Paolo Gozzi, @paologozzi1

Avrebbe potuto pretendere  di fare conoscenza con la Panigale da solo, lontano da occhi indiscreti e coi cronometri spenti. Invece no, Marco Melandri ha deciso di saltare senza rete. Salirà per la prima volta sulla Ducati ufficiale lunedi a Misano, a porte chiuse, insieme a Chaz Davies e Davide Giugliano.

Melandri userà la Panigale del test team, cioè la struttura che abitualmente si occupa dello sviluppo con  Michele Pirro. Per due giorni andrà in pista con Chaz e Davide, poi mercoledi sarà da solo perchè i due titolari stanno esaurendo il bonus di giornate di test, otto nell’arco dell’intera stagione. Misano è la prima di una lunga serie di uscite che Ducati Corse ha programmato da qui al debutto nel Mondiale previsto sabato 25 febbraio a Phillip Island, in Australia. Fino ad ottobre  MM33 sarà supportato dalla squadra sviluppo, poi a novembre – con l’inizio dei test invernali – farà il suo ingresso nel team Aruba.it dividendo il box con Davies al posto di Giugliano.

Pur vantando un’esperienza enorme e avendo guidato tante moto di marca, cilindrata e categoria differenti, Melandri (34 anni) sarà per la prima volta alla guida di una Superbike bicilindrica. Dal momento dell’annuncio, a fine luglio, ha ripreso affiatamento con la pista utilizzando una Panigale stradale. Dopo il battesimo ad Adria, il 3 agosto, Marco è andato a girare  a Imola e Branduzzo. Sarà da valutare anche la condizione fisica, visto che ha ripreso ad allenarsi intensamente solo da un paio di settimane e non guida una moto da corsa da fine giugno dello scorso anno, quando chiuse in anticipo (e burrascosamente) l’avventura con Aprilia MotoGP.

I tre ducatisti Superbike divideranno la pista con Michele Pirro, che lavorerà con il test team MotoGP, e la KTM.

VIDEO Melandri sulla Ducati (stradale)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy