Superbike Magny Cours Prove 3 Sul bagnato le Kawasaki volano

Superbike Magny Cours Prove 3 Sul bagnato le Kawasaki volano

Tom Sykes davanti a Jonathan Rea nei quindici minuti di FP3. Davide Giugliano: se piove corre. Sprofonda Chaz Davies.

Commenta per primo!

Piove a Magny Cours e si apparecchia un sabato complicatissimo per i piloti della Superbike. Nei quindici minuti delle prove libere 3 le condizioni erano di bagnato pesante ma per il proseguo di giornata le condizioni meteo sono sul filo: l’ultimo bollettino riporta pioggia fino all’orario della Superpole (10:30), poi dovrebbe smettere per cui è difficile ipotizzare in quali condizioni sarà l’asfalto per le 13, l’ora del via di gara1.  Domani è prevista una bella giornata di sole.

Con la pioggia Jonathan Rea ha fatto la differenza in Germania e anche qui l’andazzo sembra simile, anche se nel finale Tom Sykes è riuscito a superarlo per 185 millesimi. Il terzo tempo è firmato da Davide Giugliano che soffre  di forti dolori alla spalla destra contusa due settimane fa cadendo sul bagnato al Lausitzring. E’ stato visitato prima di FP3 ottenendo il permesso per girare. Le condizioni verranno ulteriormente verificate prima del via di gara 1: l’idea di pilota e medici è provare a correre in caso di bagnato e gettare la spugna se fosse asciutto, condizione che richiede uno sforzo fisico ben maggiore.

Sempre in casa Ducati  Chaz Davies sprofonda in undicesima posizione, a più di tre secondi dalle Kawasaki. E’ strano che un gallese sia così allergico al bagnato e in previsione 2017 la Ducati ha già previsto specifici test in queste condizioni, perchè  andare così piano con la pioggia è una grande lacuna per un pilota che punterà decisamente al titolo Mondiale

Tra chi spera che piova c’è Alex De Angelis, secondo al Lausitzring e qui quarto tempo. “Non conosco la pista, è molto scivolosa ma se piove diventerà molto interessante…” confida il sammarinese. Non resta che aspettare qualche ora.

Superbike Le prove del venerdi

Superbike L’ascesa della MV Agusta

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy