Superbike Magny Cours BMW Althea con una nuova piastra di sterzo

Superbike Magny Cours BMW Althea con una nuova piastra di sterzo

La squadra romana ha commissionato a Jetprime una serie di componenti speciali per la ciclistica S1000RR che vi sveliamo in anteprima

Un po’ di tecnica anche in Superbike.Chi lo avrebbe mai detto! Chi parla delle derivate di serie come di un campionato morto o poco attivo nel quale solo le Case ufficiali fanno sviluppo mentre i team clienti si limitano a “subire” il materiale, forse si sbaglia e a dimostrarlo questa volta ci sono Althea BMW e Jetprime, azienda italiana che è presente sul mercato con una propria linea ma che lavora anche per conto terzi su parti speciali racing o destinate alla produzione: piastre di sterzo, pompe, coppe dell’olio, corpi farfallati, centraline, etc.

Nuovo leveraggio monoammortizzatore BMW Althea
Nuovo leveraggio monoammortizzatore BMW Althea

A Misano era stato già utilizzato un link che aveva dato ottimi risultati tanto da rimanere fisso a partire dal Lausitzring cambiando completamente la guidabilità della moto. Le ricerche si sono estese all’anteriore e a Magny Cours è comparsa una piastra di sterzo assolutamente innovativa (nella foto d’apertura), quantomeno sulla BMW S1000 RR. La piastra, montata al momento solo sulla moto di Jordi Torres è forata, tipologia comparsa per la prima volta qualche anno fa sulla Yamaha M1 MotoGp e poi ripresa da alcune case per le moto di serie, ma non ancora da BMW.

E’ evidente come il team Althea, stia facendo molta ricerca e sviluppo sulla parte che più le compete, non potendo lavorare sul motore si dedica alla ciclistica, proponendo proprie idee a produttori, in questo caso Jetprime, in grado di soddisfare i requisiti tecnici richiesti. Da indiscrezioni sembra che per la moto di Genesio Bevilacqua, sotto la supervisione del tecnico Moreno Coppola, da sempre attivamente impegnato anche nello sviluppo, siano in arrivo anche altre parti speciali…

Jordi Torres
Jordi Torres

E’ importante constatare che team clienti finiscano per arricchire, con il loro contributo, non solo il salvadanaio delle case, ma anche l’arsenale tecnico, facendo un lavoro molto importante per i modelli di successiva produzione. Tornando alla piastra di sterzo, che pare abbia un consistente effetto di smorzamento delle vibrazioni all’anteriore, si spera possa smorzare anche i soliti luoghi comuni legati alla vivacità della Superbike.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy