Superbike Leon Haslam, niente rientro Mondiale

Superbike Leon Haslam, niente rientro Mondiale

Kawasaki GB Moto nega il nulla osta per non pregiudicare l’assalto al British Superbike. Chi sarà il sostituto di Barrier sulla Kawasaki-Pedercini?

Fumata nera per il rientro di Leon Haslam nel Mondiale Superbike con il team Pedercini. Pocket Rocket non potrà salire sulla Kawasaki del team Mantovano in sostituzione del convalescente Sylvain Barrier  http://www.corsedimoto.com/in-pista/mondiale-sbk/superbike-sylvain-barrier-operato-alla-mano-pronto-per-imola/

Nonostante l’imprimatur di Kawasaki Europe, infatti, la sua squadra di riferimento per il British Superbike (Kawasaki GB Moto) non ha gradito, c’era da aspettarselo, la “divagazione” extra nazionale e il rider britannico ha trovato un ostacolo contrattuale insormontabile.

Haslam avrebbe potuto correre al posto di Barrier il 16-17 aprile nel round iridato di Assen. Che però cade appena sette giorni prima della seconda prova BBS prevista il primo maggio ad Oulton Park. Troppo rischioso, quindi. Leon comincerà l’assalto alla corona britannica questo fine settimana a Silverstone. Nei test invernali è stato il più veloce.

In giornata dovrebbe essere comunicato il nome del pilota sostituto di Barrier; sarà qualcuno gradito a Kawasaki Europa, che ha voce in capitolo su questo tema.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy