Superbike Lausitzring Caos, partenza rinviata “Non si vede niente”

Superbike Lausitzring Caos, partenza rinviata “Non si vede niente”

Rinviato due volte lo start di gara 2 del round tedesco. I piloti convocati in direzione gara

Commenta per primo!

Rinviata due volte la partenza di gara 2 del round tedesco del Mondiale Superbike. La pioggerella cominciata dieci minuti prima dello start ufficiale ha mandato in tilt la procedura, rinviata una prima volta alle 13:15. Al rientro in griglia per la partenza Nicky Hayden ha alzato il braccio inducendo la direzione gara a stoppare di nuovo l’avvio e a convocare i piloti.

Non si vede niente e l’asfalto è molto scivoloso” hanno detto Nicky Hayden e Lorenzo Savadori. Di diverso avviso invece Sylvain Guintoli: “Per me si potrebbe andare.

Non si capisce bene cosa stia succedendo perchè la pioggia è di bassa intensità e la visibilità è …di qualche chilometro. Era noto che il fondo del Laustinzring fosse poco abrasivo (è fatto per le auto) e pieno di buche: ma se è stato omologato significa (dovrebbe significare…) che si può correre anche se piove, per altro..poco.

Foto Diego De Col

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy