Superbike La pioggia rallenta Alex De Angelis ad Aragon

Superbike La pioggia rallenta Alex De Angelis ad Aragon

Pochissimi giri sull’asciutto. Nelle prossime ore deciderà se correre a Phillip Island

Commenta per primo!

Niente di fatto, o quasi, per Alex De Angelis sceso in pista ad Aragon (Spagna) per verificare le condizioni fisiche al rientro dopo il drammatico incidente in MotoGP a Motegi, l’ottobre scorso.

Persa la mattinata causa pioggia, il pilota sanmarinese è sceso in pista nel pomeriggio con l’Aprilia RSV4 RF equipaggiata con gomme Pirelli rain, che De Angelis non aveva mai saggiato, ricavandone buone sensazioni.

Successivamente con la pista sempre più asciutta, Alex è riuscito a fare una decina di giri complessivi con le gomme slick, ottenendo il suo miglior passaggio all’ultima tornata. Secondo i responsabili del di IodaRacing il test, considerate anche le condizioni meteo avverse, è stato positivo.

Adesso Alex ha verificato a che punto è il suo recupero fisico e nelle prossime ore deciderà se affrontare la trasferta d’apertura del Mondiale Superbike a Phillip Island, il 27-28 febbraio prossimi.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy