Superbike: Jordi Torres firma con il Team Pedercini

Superbike: Jordi Torres firma con il Team Pedercini

Nuova avventura per Jordi Torres nel Mondiale Superbike: sarà al via della stagione 2019 con la Kawasaki Ninja ZX-10RR del Team Pedercini Racing.

di Redazione Corsedimoto
Jordi Torres

Lo schieramento del Mondiale Superbike 2019 può ormai ritenersi definito. Il Team Pedercini Racing ha comunicato l’ingaggio per la prossima stagione di Jordi Torres, recentemente al via dei conclusivi eventi della MotoGP 2018 con Ducati Avintia e dal 2015 presenza fissa del circus delle derivate dalla serie. Dai trascorsi con Aprilia Red Devils (1 vittoria in Qatar), BMW Althea e più recentemente MV Agusta Reparto Corse, l’ex protagonista del Mondiale Moto2 salirà in sella ad una Kawasaki Ninja ZX-10RR.

Sono contento di aver trovato un Team storico della SBK che corre con una moto vincente“, ha dichiarato Jordi Torres. “Kawasaki è la moto adatta per il Campionato SBK e non vedo l’ora di poterla provare per esprimere tutto quello che questa moto può dare in pista. Credo che io e il Team ci toglieremo delle belle soddisfazioni. Un ringraziamento particolare a Lucio Pedercini per avermi dato questa opportunità. Ho fiducia nel Team e so che ha l’esperienza per darmi le armi per lottare ed esprimere il mio potenziale. E’ un orgoglio per me poter essere parte del Team Pedercini racing. Ho fiducia e tanta voglia di cominciare a lavorare“.

Lucio Pedercini si è detto “molto soddisfatto di quanto sta accadendo intorno al Team, dopo un anno travagliato adesso sono certo di avere un pilota forte all’altezza del mezzo che abbiamo. Con Jordi saremo sicuramente competitivi e pronti ad essere sempre in competizione per entrare nella top ten. Colgo l’occasione per invitar tutti i fans a Verona a Motorbike Expo a Gennaio dove presenteremo tutto il team ed il programma del nuovo anno e per ringraziare Jordi di aver accettato di vivere con noi il 2019“.

1 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

  1. higwr_622 - 2 settimane fa

    Spariamo! Pedercini è sempre stato serio ma non ha mai raccolto i risultati che probabilmente merita, idem per Jordi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy