Superbike: Jonathan Rea nominato Membro dell’Impero Britannico

Superbike: Jonathan Rea nominato Membro dell’Impero Britannico

Il due volte iridato della Superbike è diventato MBE, un’altissima onorificenza di cui pochissimi sportivi possono fregiarsi. Ecco chi sono…

Commenta per primo!

Nel giorno del compleanno della Regina il due volte campione del Mondo Superbike, Jonathan Rea, è stato insignito di un’altissima onorificenza: MBE, cioè Member of British Emperor.

Prima di Rea pochissimi campioni del motociclismo hanno ricevuto un simile riconoscimento. Nell’esclusivo elenco figurano i nomi di Carl Fogarty, il pilota più vittorioso della Superbike con quattro Mondiali e 59 vittorie all’attivo; il mito del Tourist Trophy Joey Dunlop (26 successi all’Isola di Man); il campionissimo dei sidecar anni ’80 Steve Webster e una delle pilotesse più veloci della storia, Maria Costello, ancora oggi protagonista nelle più prestigiose (e pericolose…) gare su strada, come North West 200 e TT.

Tra l’altro è abbastanza inconsueto che il titolo di MBE venga riconosciuto a persone così giovani: Jonathan Rea infatti ha solo 30 anni. Nella sua carriera Superbike, al momento, ha conquistato due titoli Mondiali e 46 successi.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy