Superbike: Il Team Guandalini Yamaha punta su Ondrej Jezek

Superbike: Il Team Guandalini Yamaha punta su Ondrej Jezek

Il pilota di Brno correrà con la YZF-R1 della squadra italiana. Ipotesi seconda moto.

Commenta per primo!
MISANO ADRIATICO, ITALY - JUNE 17: Ondrej Jezek of Czech Republic and Grillini Racing Team prepares to start on the grid during the Superbike Race 1 during the FIM Superbike World Championship - Race 1 at Misano World Circuit on June 17, 2017 in Misano Adriatico, Italy. (Photo by Mirco Lazzari gp/Getty Images)

Ondrej Jezek, 28 anni, resta nel Mondiale Superbike. Correrà con la Yamaha R1 del team Guandalini.

Il pilota di Brno (Repubblica Ceca) ha debuttato nella top class delle derivate dalla serie nel 2017 con la Kawasaki del team Grillini. La prossima stagione guiderà la Yamaha schierata dalla formazione di Mirco Guandalini. Che nei giorni scorsi ha concordato con Yamaha la fornitura delle “concession parts” per motore, elettronica e ciclistica che renderanno la moto di Jezek simile alle ufficiali affidate ad Alex Lowes e Michael van der Mark. L’assemblaggio avverrà entro qualche settimana e la moto sarà pronta per i test del 23-24 gennaio a Jerez, dove scenderanno in pista quasi tutte le formazioni ufficiali.

Guandalini sta lavorando anche per schierare un secondo pilota, con lo status di wild card, in 5-6 round nel corso del Mondiale 2018. Sono in corso varie trattative, uno dei candidati è Alessandro Andreozzi che ha disputato con lo stesso team le ultime prove 2017, con risultati più che interessanti.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy