Superbike: Il round in Argentina verrà cancellato, pronta Jerez

Superbike: Il round in Argentina verrà cancellato, pronta Jerez

Il Mondiale quest’anno non andrà a Villicum, causa ritardo dei lavori di costruzione. Ripescaggio in Spagna?

di Redazione Corsedimoto
Villicum

La Superbike 2018 non farà tappa in Argentina. Lo storico sbarco sul tracciato di Villicum, in calendario per il 13-14 ottobre prossimi, è rimandato a data da destinarsi. Un annuncio ufficiale del promoter Dorna è atteso nei prossimi giorni (qui cronaca e tempi delle prove 4 a Brno)

RITARDO – Il rinvio è reso necessario dal forte ritardo dei lavori di costruzione della pista. Qualche settimana fa è stato steso il primo manto d’asfalto, ma manca tutto il resto: box, servizi, centro medico. Per cui se ne riparla nel 2019, se tutto andrà bene. La maggior parte dei team Superbike avevano messo in conto la cancellazione, tanto che pochissimi avevano già prenotato voli e alberghi per quella che sarebbe comunque stata una trasferta ad alto costo e di una certa complessità orgnizzativa.

RECUPERO – Il promoter Dorna, che il 14 aprile scorso aveva diramato una nota per confermare l’effettuazione della corsa, in realtà conosceva benissimo i problemi, tanto da aver già attivato un piano per la sostituzione con Jerez, in Spagna, nelle stesse date. Il calendario dovrebbe quindi mantenere 13 round, come previsto. In attesa di conferma ufficiale, bisognerà  vedere quante categorie saranno in pista: solo Superbike e Supersport, che erano previste in Argentina, oppure anche la 300 e la Superstock 1000 come negli altri round europei?

SBK Misano: i biglietti e le offerte disponibili

Le basi della cura della nostra moto da cross

MXGP LOMBARDIA Qui i biglietti scontati

MXGP Videopass: prezzi e offerte disponibili

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy